Torta allo yogurt

Vi è mai capitato di usare i preparati per torte? Io ho scoperto questo qualche anno fa e sono rimasta piacevolmente stupita di quanto fosse buono e veloce. Oggi prepariamo insieme la torta allo yogurt Cameo.
  Porzioni
6
  Preparazione
10 minuti
  Portata

Ingredienti

La confezione contiene:

  • 150 gr di preparato per crema
  • 120 gr di preparato per fondo torta
  • 1 stampo per torte

Tu aggiungi:

  • 250 ml di latte freddo di frigorifero
  • 250 gr dello yogurt preferito (intero, magro o alla frutta)
  • 75 gr di burro

Procedimento

Il fondo torta

  • sciogliete il burro in un pentolino, aggiungete la confezione FONDO TORTA ed amalgamate bene
  • distribuite bene il biscotto sulla base dello stampo in modo da ottenere una base uniforme. Io per praticità preferisco usare uno stampo per torte classico, ma potete tranquillamente montare lo stampo di carta in dotazione seguendo le indicazioni
  • mettete in frigo per almeno 30 minuti

La crema

  • Versate in planetaria il latte freddo, la confezione CREMA ed attivate le fruste per circa 3-4 minuti a velocità media
  • aggiungete lo yogurt ed amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa
  • riprendete lo stampo con la vostra base, versate la crema e livellate con l’aiuto di un cucchiaio.
  • riponete la torta in frigo per almeno 2 ore così si solidifica
  • sformatela e servitela con della frutta o panna.

Facile vero?

Condividete anche voi la vostra torta e usate l’#trilliblog, le foto più belle verranno ricondivise nelle story di Instagram!

A presto!
Martina ♥

Consigli

Vi consiglio di non scegliere uno yogurt troppo dolce perché il preparato per la crema è già zuccherato.

Adatta per...

Altre ricette

Naked Cake alla crema chantilly

Naked Cake alla crema chantilly

Come dice il nome stesso, la “Naked Cake” è una torta nuda, cioè non prevede i classici rivestimenti con creme, glasse, pasta di zucchero.

Torta di mele della nonna

Torta di mele della nonna

La nonna è sempre la nonna ed io la voglio ricordare con una sua ricetta. La torta di mele con la panna, si perché al posto del latte lei ci metteva la panna da cucina, proprio quella che si usa per i tortellini!